Che balle essere belle. Che bello essere Bella.

Io non sono bella, sono più una che balla. Non nel senso stretto del termine, più nel senso che ballo tra le nuvole, tra le parole, tra le immagini, tra un piatto e un calice di vino, tra gli abbracci stretti, tra le storie che ascolto, tra i sogni di chi sogna non solo mentre dorme ma soprattutto mentre veglia.

Insomma, non avrò gambe toniche o addominali scolpiti, ma ho un discreto condominio mentale pronto a fare maratone.

Questo è stato un anno di cambiamenti e cambiaVenti, mi sono leccata il dito, non solo quello sporco di Nutella, e ho provato a capire dove tirasse il vento. Ci sono riuscita? Non lo so.

Continue Reading

Principi azzurri, princìpi e ascelle colorate.

Tremate, tremate, le femministe son tornate. Più colorate e pelose che mai.

Le avete viste?

Certamente saranno comparse anche sui vostri salotti social numerose immagini di donne dall’ascella vispa e ipertricotica, colorata come solo un Mini Pony saprebbe osare e spumeggiante come le bombolette delle stelle filanti di Carnevale. Solo che, ahimè, ahinoi, non si tratta di un eccentrico travestimento carnevalesco.

Facciamo il punto della situazione.

Continue Reading